INFORMAZIONI UTILI
» L'Arciprete
» Chi e dove siamo
» Celebrazioni liturgiche
» Gruppi parrocchiali
» Operatori parrocchiali
» Parrocchiani nel mondo
» Rettorie nel territorio
» Pubblicazioni Madrice
» Segreteria e recapiti
» Logo ufficiale dell'Arcipretura
 
STORIA E ARTE
» La Madrice nella storia
» Gli Arcipreti dal 1632
» L'Arte in Madrice
» L'organo a canne
» La torre campanaria
 
MULTIMEDIA
» Fotogallery
» Videogallery
» Facebook
» Twitter
» Link consigliati da noi
» La Madrice nella storia
 
CHIESA UNIVERSALE
» Papa Francesco
» La Santa Sede
» Fotogallery
 
CHIESA DIOCESANA
» Vescovo Mario
» La Diocesi
» Il nostro Vicariato
 
RASSEGNA STAMPA
» L'Osservatore Romano
» Avvenire
» Rassegna stampa C.E.I.
» L'Aurora (Organo diocesano)
 
INFORMAZIONI UTILI
 

Pellegrinaggio parrocchiale

Apertura della Madrice
Ogni giorno dalle ore 7.30 alle ore 12.15 e dalle ore 15.45 alle ore 20.00

Adorazione Eucaristica
Ogni venerdì dalle ore 9.00 alle ore 20.00 nella Cappella del Collegio

Santo Rosario
La Comunità si ritrova per la preghiera del Santo Rosario ogni giorno, mezz'ora prima di ogni Santa Messa (16.30)

Confessioni
Da lunedì a sabato: 16.30-17.00. Ogni venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 nella Cappella del Collegio di Maria. Domenica e festivi: 30 minuti prima di tutte le Sante Messe

Lectio biblica
Ogni giovedì alle ore 19.30 nella Cappella del Collegio di Maria

Pellegrinaggio giugno/luglio 2014

 
 
 

 


Celebrazioni liturgiche

 

 

Piazza Madrice, 93017 San Cataldo (CL)
Tel. 0934587018
Mail: info@madrice.it - Skype: madrice.sancataldo

 
  Celebrazioni liturgiche nel tempo di Natale in Chiesa Madre
Il calendario completo con gli orari
 
 

Mercoledì 24 dicembre
Vigilia di Natale del Signore

Ore 23.30
Veglia con il canto della Kalenda

Ore 24.00
Solenne Concelebrazione Eucaristica e venerazione del Presepe

Giovedì 25 dicembre
Giorno di Natale del Signore

Ore 8.00 - 11.00 - 17.00
Sante Messe di Natale

Domenica 28 dicembre
Festa della Santa Famiglia di Nazaret

Ore 8.00 - 11.00 - 17.00
Sante Messe

Nella Santa Messa delle ore 11.00 saranno ricordati i 25°, 50° e 60° di Matrimonio con gli sposi che festeggiano tali date

Mercoledì 31 dicembre
Vigilia della solennità di Maria Ss.ma Madre di Dio
Ultimo giorno dell'anno 2014

Ore 16.30
Celebrazione dei Primi Vespri

Ore 17.00
Solenne Concelebrazione Eucaristica, c
ui faranno seguito l’esposizione del Santissimo Sacramento, il tradizionale canto dell’inno 
«Te Deum» a conclusione dell’anno civile e la benedizione Eucaristica

Giovedì 1 gennaio 2015
Solennità di Maria Ss.ma Madre di Dio
Giornata mondiale della Pace
Primo giorno dell'anno 2015

Ore 8.00 - 11.00 - 18.00
Sante Messe

Dopo la Santa Messa delle ore 18.00 farà seguito la tradizionale processione di Gesù Bambino per le principali vie della Città

Martedì 6 gennaio 2015
Solennità dell'Epifania del Signore

Ore 8.00 - 11.00 - 17.00
Sante Messe

Domenica 11 gennaio 2015
Festa del Battesimo del Signore

Ore 8.00 - 11.00 - 17.00
Sante Messe

Dopo la Santa Messa delle ore 11.00 farà seguito l'esposizione del Santissimo Sacramento e l'inizio delle Quarantore in Città. Alle ore 16.30 saranno cantati i II Vespri della Domenica e la benedizione Eucaristica finale

Lunedì 12 gennaio 2015
Lunedì della I settimana del Tempo Ordinario

Ore 18.00
Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Mario Russotto con il Rito dell'Ordinazione diaconale dei seminaristi diocesani Luigi Biancheri (della Parrocchia S. Maria del Rosario) e Daniele Lombardo (della Parrocchia S. Alberto Magno)

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  III DOMENICA DI AVVENTO
Il 16 dicembre l'inizio della Novena di Natale
 
 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  8 Dicembre Solennità dell'Immacolata Concezione della B.V.Maria
Video integrale dell'omaggio floreale e il servizio andato in onda nel TG
 
 

 

VIDEO INTEGRALE

 

 VIDEO SERVIZIO TG

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  8 Dicembre Solennità dell'Immacolata Concezione della B.V.Maria
Si è ripetuto l'omaggio floreale all'Immacolata da parte della nostra Città
 
 

Ripercorriamo la solennità dell'Immacolata Concezione, celeste Patrona, Titolare e Protettrice della nostra Comunità parrocchiale.

Domenica 7 dicembre - II di Avvento, alle ore 16.30 l'Arciprete ha presieduto la preghiera liturgica del Vespro e alle 17.00 la Celebrazione Eucaristica con l'omaggio floreale all'Immacolata da parte delle Confraternite della Città. Ha fatto seguito la preghiera davanti al presepe, inaugurato e benedetto sabato 6 dicembre dal nostro Vescovo, S.E. Mons. Mario Russotto.

Lunedì 8 dicembre, la mattinata è iniziata alle ore 8.00 con la prima Santa Messa presieduta da don Massimo Alessandro Naro. Alle ore 9.00 nel salone parrocchiale ha avuto inizio la festa dei bambini e dei ragazzi con la prima colazione preparata dai catechisti e i giochi in Piazza Madrice con l'animazione del gruppo giovani della Madrice

Alle ore 11.00, subito dopo la festa dei bambini e dei ragazzi, svolta in Piazza Madrice è stata celebrata la Santa Messa, animata dai giovani e dalle famiglie con il rito della vestizione di cinque nuovi ministranti. Alla Celebrazione Eucaristica hanno preso parte le Autorità cittadine e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.

Subito dopo la solenne Celebrazione Eucaristica delle ore 11.00, in Piazza Madrice, alle ore 12.00 si è svolto il tradizionale omaggio floreale di tutta la Città di San Cataldo, alla statua dell'Immacolata posta sulla facciata della Chiesa Madre. Al solenne rito hanno preso parte le Autorità cittadine, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Parroco del Santuario S. Maria delle Grazie dei Padri Mercedari, fra Samuele Salis (con i quali condividiamo la festa della Madonna), e tanti cittadini sancataldesi che hanno gremito Piazza Madrice. La banda musicale, il suono festoso di tutte le campane della Città e XXI colpi di cannone, hanno salutato il giorno dell'Immacolata. L'omaggio floreale si compiuto con l'autoscala del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Il pomeriggio dell'8 dicembre, dopo la Santa Messa solenne delle ore 17.00 presieduta dall'Arciprete don Biagio Biancheri, in una Chiesa Madre gremitissima di popolo santo di Dio, la pregiata, venerata e tanto amata statua dell’Immacolata, opera sancataldese di scultura romana è uscita dalla Chiesa Madre per raggiungere il Santuario dei Padri Mercedari dove sosterà per l’Ottava solenne fino a domenica 14 dicembre (III di Avvento), quando alle 17.30 riuscirà in processione per far ritorno in Chiesa Madre, dove viene custodita gelosamente e con tanta venerazione nella cappella del transetto sinistro. Qualche difficoltà e fatiche in più durante la processione, per i devoti portatori del fercolo dell’Immacolata, a causa di alcune luminarie sistemate troppo basse rispetto all’altezza della statua dell’Immacolata, soprattutto in Via Roma, Piazza San Giuseppe e Via Garibaldi, luminarie tra l’altro spente in quei punti.

La processione dell’Immacolata a San Cataldo dura ormai da ben 325 anni e precisamente dal 1689 quando il principe di San Cataldo Vincenzo Galletti, la moglie e il figlio, commissionarono la bella statua lignea policroma dell’Immacolata che fu donata alla Chiesa Madre, con la “clausola” che permanesse otto giorni (l’Ottava dell’Immacolata appunto), nel convento dei Padri Mercedari, per poi far ritorno in Chiesa Madre. Tutt’oggi viene mantenuto tale impegno. Quando i bambini chiedono il motivo della sosta dell’Immacolata nella chiesa della Mercede, gli adulti rispondono che "la Madonna va a chiudersi per preparare il corredino al Bambinello Gesù, che nascerà a Natale".

La solennità dell’Immacolata Concezione, inaugura il periodo natalizio sancataldese, caratterizzato dalla novena di Natale, dai canti e dal suono della banda musicale davanti alle edicolette sacre addobbate con ghirlande intrecciate con alloro e arricchite da frutta, arance, mandarini, mirto e nespole.

Tra qualche giorno il video degli eventi.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  8 Dicembre Solennità dell'Immacolata Concezione della B.V.Maria
Maria Immacolata, celeste Patrona, Titolare e Protettrice della Chiesa Madre
 
 

«Esulto e gioisco nel Signore, 
l’anima mia si allieta nel mio Dio, 
perché mi ha rivestito delle vesti di salvezza, 
mi ha avvolto con il manto della giustizia, 
come una sposa adornata di gioielli
» (Is 61,10).

- Ore 08.00 Santa Messa

- Ore 09.00 Festa dei bambini e ragazzi con la prima colazione e giochi per tutti in Piazza Madrice o nel salone del Collegio

- Ore 11.00 Santa Messa solenne animata dai giovani e dalle famiglie e Rito della vestizione dei nuovi Ministranti

- Ore 12.00 RITO DI VENERAZIONE DELL'IMMACOLATA posta sulla facciata della Chiesa Madre con la preghiera e l'omaggio floreale dell'Arciprete all'Immacolata a nome di tutta la Città (Libretto della Celebrazione)

- Ore 17.00 Santa Messa solenne
- Ore 18.00 Processione dell'Immacolata dalla Chiesa Madre al Convento

Le celebrazioni andranno in onda su Radio Amore (San Cataldo), frequenze 104.00 MHz e 97.00 MHz.

 

 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  II DOMENICA DI AVVENTO
Lectio biblica giovedì 4 dicembre alle ore 19.30
 
 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  I DOMENICA DI AVVENTO
Lectio biblica giovedì 27 novembre alle ore 19.30
 
 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  SOLENNITA' DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE 2014
Domenica 23 novembre, l'inizio dei festeggiamenti
 
 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  LECTIO DI AVVENTO
Giovani e famiglie in ascolto della Parola di Dio

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  SOLENNITA' DI CRISTO RE
Chiusura dell'anno liturgico e inizio dei festeggiamenti in onore dell'immacolata

Al termine dell’Anno liturgico si celebra la 34a domenica del Tempo ordinario. La solennità, che cade di norma negli ultimi dieci giorni di novembre, è dedicata a Nostro Signore Gesù Cristo Re, dell’universo. In tal modo si vuole sottolineare che Cristo Gesù Redentore è il Signore della storia, l’inizio e la fine del tempo. L’istituzione della festa fu decisa dal Papa Pio XI, l’11 dicembre 1925, a conclusione del Giubileo che si celebrava in quell’anno. Come ha scritto lo studioso padre Francesco Maria Avidano, la relativa devozione si pone in riparazione del grido blasfemo contro Gesù, riportato dal Vangelo: «Non abbiamo altro re che Cesare». Papa Leone XIII, l’11 giugno 1899, consacrò la Chiesa, il mondo e tutto il genere umano a Cristo Signore. La formula dell’orazione, se viene recitata pubblicamente nella solennità di Gesù Cristo Re dell’universo, fa acquisire l’indulgenza plenaria. L’atto di consacrazione è ricco di richiami all’amore di Gesù Cristo per l’intera umanità. Un'amore che si è reso visibile proprio nella totale donazione di se stesso sulla croce. La preghiera è anche una richiesta di perdono collettivo e recita fra l’altro: «Molti, purtroppo, non ti conobbero mai; molti, disprezzando i tuoi comandamenti, ti ripudiarono. O benignissimo Gesù, abbi misericordia e degli uni e degli altri e tutti quanti attira al tuo sacratissimo Cuore. O Signore, sii il re non solo dei fedeli che non si allontanarono mai da te, ma anche di quei figli prodighi che ti abbandonarono».

Domenica 23 novembre, solennità di Cristo Re, alle ore 16.50 la celebrazione inizierà con l'intronizzazione dell'Immacolata dal suo altare all'altare maggiore. Al termine della Celebrazione Eucaristica vivremo insieme un breve momento di adorazione e l'Atto di Consacrazione del genere umano a Nostro Signore Gesù Cristo, Re dell'universo.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI E COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI
Sulla pagina "Celebrazioni liturgiche" pubblicato il calendario di novembre

Venerdì 31 ottobre, con la celebrazione vespertina, ci introduciamo nella solennità liturgica di Tutti i Santi, con la celebrazione eucaristica alle ore 17.00. Sabato 1 novembre, giorno della solennità, l'orario delle Sante Messe seguirà quello festivo: ore 8.00 (Madrice), ore 9.30 (S. Antonio Abate), ore 11.00 (Madrice), ore 17.00 (Madrice). Così sarà per il 2 novembre, XXXI Domenica del Tempo Ordinario e Commemorazione dei fedeli defunti, l'orario delle Sante Messe sarà quello domenicale: ore 8.00 (Madrice), ore 9.30 (S. Antonio Abate), ore 11.00 (Madrice), ore 17.00 (Madrice). Alle ore 15.00 si svolgerà l'annuale pellegrinaggio al Cimitero, organizzato dalla Comunità ecclesiale di San Cataldo, giunti al Cimitero sarà celebrata la Santa Messa.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  FESTA PATRONALE DEL SANTISSIMO CROCIFISSO
Da Domenica 5 a Domenica 12 i festeggiamenti per il Protettore della Città

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  VIII ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI S.E. MONS. CATALDO NARO
Lunedì 29 settembre
 
 

Ricorre, lunedì 29 settembre, l’ottavo anniversario della scomparsa di S.E. Mons. Cataldo Naro, studioso di storia moderna e contemporanea e Arcivescovo di Monreale. Nativo di San Cataldo, fu direttore del Centro Studi Cammarata per vent’anni e nella Diocesi di Caltanissetta, oltre che a Palermo, fu attivissimo col suo impegno culturale e pastorale. In Chiesa Madre, dove è sepolto, alle ore 18.00 di lunedì prossimo sarà concelebrata una Santa Messa presieduta da don Giuseppe Anzalone.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 

Oggi nella Chiesa:         
Quotidiano/Daily
 
 
TESTIMONI DELLA FEDE             
Marianna Amico Roxas
 
Arcivescovo Cataldo Naro
 
Arcivescovo Alberto Vassallo
 
 
REGIONE ECCLESIASTICA SICILIA - DIOCESI DI CALTANISSETTA .Parrocchia Immacolata Concezione - Chiesa Madre - ARCIPRETURA di San Cataldo (CL)