INFORMAZIONI UTILI
» L'Arciprete
» Chi e dove siamo
» Celebrazioni liturgiche
» Gruppi parrocchiali
» Operatori parrocchiali
» Parrocchiani nel mondo
» Rettorie nel territorio
» Pubblicazioni Madrice
» Segreteria e recapiti
» Logo ufficiale dell'Arcipretura
 
STORIA E ARTE
» La Madrice nella storia
» Gli Arcipreti dal 1632
» L'Arte in Madrice
» L'organo a canne
» La torre campanaria
 
MULTIMEDIA
» Fotogallery
» Videogallery
» Facebook
» Twitter
» Link consigliati da noi
» La Madrice nella storia
 
CHIESA UNIVERSALE
» Papa Francesco
» La Santa Sede
» Fotogallery
 
CHIESA DIOCESANA
» Vescovo Mario
» La Diocesi
» Il nostro Vicariato
 
RASSEGNA STAMPA
» L'Osservatore Romano
» Avvenire
» Rassegna stampa C.E.I.
» L'Aurora (Organo diocesano)
 
INFORMAZIONI UTILI
 

Pellegrinaggio parrocchiale

Apertura della Madrice
Ogni giorno dalle ore 7.30 alle ore 12.15 e dalle ore 15.45 alle ore 20.00

Adorazione Eucaristica
Ogni venerdì dalle ore 9.00 alle ore 20.00 nella Cappella del Collegio

Santo Rosario
La Comunità si ritrova per la preghiera del Santo Rosario ogni giorno, mezz'ora prima di ogni Santa Messa (16.30)

Confessioni
Da lunedì a sabato: 16.30-17.00. Ogni venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 nella Cappella del Collegio di Maria. Domenica e festivi: 30 minuti prima di tutte le Sante Messe

Lectio biblica
Ogni giovedì alle ore 19.30 nella Cappella del Collegio di Maria

Pellegrinaggio giugno/luglio 2014

 
 
 

 


Celebrazioni liturgiche

 

 

Piazza Madrice, 93017 San Cataldo (CL)
Tel. 0934587018
Mail: info@madrice.it - Skype: madrice.sancataldo

 
  I DOMENICA DI AVVENTO
Lectio biblica giovedì 27 novembre alle ore 19.30
 
 

 
   
  SOLENNITA' DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE 2014
Domenica 23 novembre, l'inizio dei festeggiamenti
 
 

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  LECTIO DI AVVENTO
Giovani e famiglie in ascolto della Parola di Dio

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  SOLENNITA' DI CRISTO RE
Chiusura dell'anno liturgico e inizio dei festeggiamenti in onore dell'immacolata

Al termine dell’Anno liturgico si celebra la 34a domenica del Tempo ordinario. La solennità, che cade di norma negli ultimi dieci giorni di novembre, è dedicata a Nostro Signore Gesù Cristo Re, dell’universo. In tal modo si vuole sottolineare che Cristo Gesù Redentore è il Signore della storia, l’inizio e la fine del tempo. L’istituzione della festa fu decisa dal Papa Pio XI, l’11 dicembre 1925, a conclusione del Giubileo che si celebrava in quell’anno. Come ha scritto lo studioso padre Francesco Maria Avidano, la relativa devozione si pone in riparazione del grido blasfemo contro Gesù, riportato dal Vangelo: «Non abbiamo altro re che Cesare». Papa Leone XIII, l’11 giugno 1899, consacrò la Chiesa, il mondo e tutto il genere umano a Cristo Signore. La formula dell’orazione, se viene recitata pubblicamente nella solennità di Gesù Cristo Re dell’universo, fa acquisire l’indulgenza plenaria. L’atto di consacrazione è ricco di richiami all’amore di Gesù Cristo per l’intera umanità. Un'amore che si è reso visibile proprio nella totale donazione di se stesso sulla croce. La preghiera è anche una richiesta di perdono collettivo e recita fra l’altro: «Molti, purtroppo, non ti conobbero mai; molti, disprezzando i tuoi comandamenti, ti ripudiarono. O benignissimo Gesù, abbi misericordia e degli uni e degli altri e tutti quanti attira al tuo sacratissimo Cuore. O Signore, sii il re non solo dei fedeli che non si allontanarono mai da te, ma anche di quei figli prodighi che ti abbandonarono».

Domenica 23 novembre, solennità di Cristo Re, alle ore 16.50 la celebrazione inizierà con l'intronizzazione dell'Immacolata dal suo altare all'altare maggiore. Al termine della Celebrazione Eucaristica vivremo insieme un breve momento di adorazione e l'Atto di Consacrazione del genere umano a Nostro Signore Gesù Cristo, Re dell'universo.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI E COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI
Sulla pagina "Celebrazioni liturgiche" pubblicato il calendario di novembre

Venerdì 31 ottobre, con la celebrazione vespertina, ci introduciamo nella solennità liturgica di Tutti i Santi, con la celebrazione eucaristica alle ore 17.00. Sabato 1 novembre, giorno della solennità, l'orario delle Sante Messe seguirà quello festivo: ore 8.00 (Madrice), ore 9.30 (S. Antonio Abate), ore 11.00 (Madrice), ore 17.00 (Madrice). Così sarà per il 2 novembre, XXXI Domenica del Tempo Ordinario e Commemorazione dei fedeli defunti, l'orario delle Sante Messe sarà quello domenicale: ore 8.00 (Madrice), ore 9.30 (S. Antonio Abate), ore 11.00 (Madrice), ore 17.00 (Madrice). Alle ore 15.00 si svolgerà l'annuale pellegrinaggio al Cimitero, organizzato dalla Comunità ecclesiale di San Cataldo, giunti al Cimitero sarà celebrata la Santa Messa.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  FESTA PATRONALE DEL SANTISSIMO CROCIFISSO
Da Domenica 5 a Domenica 12 i festeggiamenti per il Protettore della Città

- Libretto Lectio biblica di giorno 9 ottobre

- Libretto Via Crucis di giorno 10 ottobre

- Libretto Vespro solenne dell'11 ottobre

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  VIII ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI S.E. MONS. CATALDO NARO
Lunedì 29 settembre
 
 

Ricorre, lunedì 29 settembre, l’ottavo anniversario della scomparsa di S.E. Mons. Cataldo Naro, studioso di storia moderna e contemporanea e Arcivescovo di Monreale. Nativo di San Cataldo, fu direttore del Centro Studi Cammarata per vent’anni e nella Diocesi di Caltanissetta, oltre che a Palermo, fu attivissimo col suo impegno culturale e pastorale. In Chiesa Madre, dove è sepolto, alle ore 18.00 di lunedì prossimo sarà concelebrata una Santa Messa presieduta da don Giuseppe Anzalone.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 
  "ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA" - FIACCOLATA PER LA FAMIGLIA
Sabato 4 ottobre
 
 

Un'ora prima della fiaccolata, precisamente per le ore 19.00, nella Chiesa Sant'Antonio Abate (Carmelo) in Via Regina Elena, vicino il carcere, sarà celebrata una Santa Messa per la famiglia. La celebrazione sarà animata dalla Corale parrocchiale della Chiesa Madre e vedrà la partecipazione delle famiglie e dei devoti della Madonna del Carmelo.

ISCRIVITI ALL'EVENTO SU FACEBOOK

Sabato 4 ottobre, alle ore 20.00, la Comunità ecclesiale di San Cataldo si ritroverà insieme per pregare per la Famiglia. L’evento si colloca nella cornice del prossimo Sinodo straordinario sulla famiglia voluto da Papa Francesco (dal 5 al 19 ottobre), al quale tante persone fanno affidamento affinché siano aiutate nel difficile compito di gestire le loro famiglie, o i fallimenti che ne sono derivati, o le drammaticità che hanno comportato. I temi per il prossimo Sinodo all'ordine del giorno sono perciò molti e tutti centrali per la "questione famiglia", come ben mostrano i “lineamenta” preparatori al Sinodo. Della Famiglia si possono esprimere i giudizi che si crede, ma è difficile non riconoscere che la nostra vita è stata segnata dalla sua presenza o dalla sua assenza. Sarebbe inoltre difficile immaginare una società senza nuclei familiari che trasmettano alle generazioni future i valori dell'essere cittadini e dell'essere cristiani, che sappiano testimoniare il calore dell'essere amati, che prendano per mano i bambini e gli adolescenti e li conducano alla vita adulta e responsabile. Conscio della gravità del momento, in pieno appoggio al Sinodo che vedrà riuniti i delegati di ogni Conferenza Episcopale, il Santo Padre Francesco ha chiesto alle famiglie del mondo di condividere insieme un momento di preghiera in occasione dell'apertura dei lavori del Sinodo stesso.

A San Cataldo, l’Ufficio di Pastorale della Famiglia ha previsto per sabato 4 ottobre una fiaccolata che si snoderà alle ore 20.00 da Piazza Calvario e raggiungerà la Chiesa Madre per un breve ma intenso momento di preghiera e di invocazione allo Spirito Santo a favore della Famiglia e del Sinodo stesso, così come farà Papa Francesco in Piazza San Pietro. I giovani dell’Ufficio di Pastorale Giovanile della città collaboreranno appieno all’iniziativa.

Per quanti vorranno, un’ora prima dell’evento cittadino, precisamente per le ore 19.00, nella Chiesa S. Antonio Abate (Carmelo), in Via Regina Elena, vicino il carcere, sarà celebrata una Santa Messa per la Famiglia.

 
 

--------------------------------------------------------------------------------------------

 

Oggi nella Chiesa:         
Quotidiano/Daily
 
 
TESTIMONI DELLA FEDE             
Marianna Amico Roxas
 
Arcivescovo Cataldo Naro
 
Arcivescovo Alberto Vassallo
 
 
REGIONE ECCLESIASTICA SICILIA - DIOCESI DI CALTANISSETTA .Parrocchia Immacolata Concezione - Chiesa Madre - ARCIPRETURA di San Cataldo (CL)