Home > Elenco arcipreti > S.E. MONS. LUIGI GIAMPORCARO

 

La storia di una Comunità

.: Arcipreti donati alla Chiesa universale come vescovi :.

 
 

S.E. Reverendissima Monsignor
Luigi GIAMPORCARO

L'Arciprete LUIGI GIAMPORCARO, nacque a San Cataldo il 28 ottobre 1787 da antica e ricca famiglia di proprietari terrieri. Crebbe all’ombra del maestoso campanile della Chiesa Madre, dove ricevette i sacramenti dell'iniziazione cristiana. Frequentò la scuola media con profitto a San Cataldo, poi entrò in Seminario e completò il liceo-ginnasio. Si laureò in Teologia. Fu ordinato sacerdote da S.E. Mons. D’Agostino, Rettore del Seminario, che lo chiamò come docente di Sacra Scrittura e padre spirituale dei seminaristi. Molto giovane divenne Arciprete di San Cataldo e resse la Chiesa Madre dal 1830 al 1843. Fu poi nominato da Papa Gregorio XVI Vescovo di Lacedonia, cittadina in provincia di Avellino, il 17 giugno 1844. Lo stesso Pontefice in seguito, per i suoi grandi meriti, lo trasferì nella sede di Monopoli, in provincia di Bari. Fece le visite pastorali e conobbe bene la sua diocesi. Cessò di vivere il 2 gennaio 1854 all’età di 66 anni.

Ritratto di Michele Butera 1843